Nella foto, il barcone con a bordo 30 migranti che ha preso fuoco ed è poi esploso al largo delle coste crotonesi, più precisamente nelle acque antistanti Praialonga. Sarebbero diversi i feriti, a causa delle ustioni subite, ma il bollettino è ancora in fase di accertamento. I migranti presenti sono stati prontamente soccorsi dalla Guardia Costiera e condotti verso il porto di Le Castella. Purtroppo si contetebbero già quattro vittime e diversi dispersi in mare.

La Provincia di Crotone intanto, ha messo a disposizione il proprio gommone ed i suoi dipendenti ed insieme alla Capitaneria di Porto sta intervenendo per soccorrere i feriti e recuperare i dispersi. Seguiranno aggiornamenti.

Le ricerche proseguono

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here