Riceviamo e pubblichiamo

Consiglio provinciale

Un minuto di silenzio per ricordare le vittime della tragedia in mare domenica. Il presidente facente funzioni Simone Saporito ha voluto così ricordare le tre vittime, i migranti feriti e i finanziari che durante le operazioni di soccorso sono rimasti feriti.
Consiglio provinciale convocato con due punti inseriti allordine del giorno: approvazione verbale seduta precedente e presa datto della decadenza del presidente facente funzioni Giuseppe DellAquila e adempimenti.

E stato quindi ufficializzato il passaggio di funzioni da Giuseppe DellAquila a Simone Saporito consigliere provinciale anziano che dovrà guidare lamministrazione provinciale fino allelezione del nuovo Presidente dellEnte intermedio.
Il compito ha dichiarato il presidente facente funzioni Saporito di assicurare continuità amministrativa allEnte. Tanti sono i cantieri già aperti ed altri nei prossimi mesi saranno avviati.
Ringrazio ha proseguito il presidente f.f. Giuseppe Dellaquila che dal dicembre 2019 ha guidato lamministrazione provinciale, in questi mesi ha dialogato e cercato il confronto con tutti, consiglieri di maggioranza e di minoranza, con impegno quotidiano ha affrontato lemergenza Covid-19 facendo della Provincia di Crotone riferimento reale per lintero territorio.

Voglio inoltre ricordare che finalmente stiamo iniziando a dare risposte concrete alle comunità, con interventi che riguardano la messa in sicurezza delle strade e ledilizia scolastica, per questultima durante i mesi estivi si è lavorato senza sosta per garantire il ritorno in aula in sicurezza.
500 mila euro per interventi in 18 istituti scolastici, entro il 30 ottobre dovremo approvare il nuovo piano di interventi per la viabilità provinciale, abbiamo tanto lavoro da fare.
Durante il consiglio provinciale è stata data comunicazione al segretario generale Nicola Middonno della costituzione di un gruppo consiliare composto dai consiglieri Barbieri, Spina e Caligiuri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here