LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DI GOVERNO, DA PARTE DEL CANDIDATO A SINDACO DI CROTONE IN MOVIMENTO DANILO ARCURI.

“Bisogna partire dalle risorse disponibili nelle casse comunali, cioe da una dote finanziaria molto importante, dopo di che dovremo pensare a reperire le risorse necessarie alla crescita della nostra città. La città di tutti. Bonifica in primis, avendo contezza di quello che già esiste, 600 milioni di euro, in ottica di sviluppo ed occupazione, con un occhio di riguardo ai protocolli, ma anche la riorganizzazione della macchina amministrativa e burocratica comunale, aspetto fondamentale.

Poi, soprattutto, il Piano Strutturale Comunale, e avviare tutte le procedure per avviarlo il più presto possibile. Mai più speculazioni edilizie a Crotone, ma un disegno urbano armonioso e contenuto, con spazi che siano destinati a tutti.

Capitolo ambiente: non significa solo bonifica, ma anche siti che devono essere riqualificati, attraverso il risarcimento del danno ambientale, tenendo conto che in questo momento non esiste una figura apicale in merito.

Le aree verdi dovranno essere rivitalizzate e diventare il polmone della nostra città, che sarà presto messa in totale sicurezza attraverso il Piano Versace.

Si sta concretizzando il sistema dei reflui urbani, il mare è pulito e balneabile, nonostante ancora qualche problema da risolvere ci sia ancora. E oggi siamo anche nelle condizioni di redigere un piano spiagge, stabilimento balneari e spiagge libere.

Il nostro è un programma work in progress, nel senso che a parte i punti cardine, andrà necessariamente aggiornato in base ai tempi ed ai problemi. Non è uno slogan, perché Crotone deve essere innanzitutto una città inclusiva e tornare a fare comunità, perché oggi la città non è coesa.

Crotone deve diventare protagonista, assumendo il ruolo di città metropolitana, partendo da punti essenziali quali sono il porto, l’aeroporto, inteso come volano di sviluppo, e la rete ferroviaria.

Mi chiamo Danilo Arcuri, non sono Ugo Pugliese, con tutto il rispetto per lui e per tutti, e rappresento anche tutto il centrosinistra”.

Danilo Arcuri ed Antonella Stefanizzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here