Il post pubblicato sul suo profilo Facebook dal presidente della associazione “Gli altri siamo noi” Adriana De Luca.

Adriana De Luca

NON SOSTENIAMO NESSUN CANDIDATO A SINDACO AL COMUNE DI CROTONE MA
CHIEDIAMO A TUTTI COLORO CHE INTENDONO OCCUPARSI DELL’INTERESSE PUBBLICO SERIETÀ E ONESTÀ E IMPEGNO.

“Abbiamo dovuto constatare con grande rammarico la strumentalizzazione da parte del candidato a Sindaco Manica, che ha usato un incontro informale con alcuni dei genitori della nostra organizzazione per scrivere un post in cui afferma di aver incontrato i rappresentanti della associazione Gli altri siamo noi.

Nello sconfessare un’avvenuto incontro formale con chi rappresenta l’organizzazione, chiediamo l’immediata eliminazione del post che può ingenerare negli elettori l’idea che l’organizzazione sia schierata a favore di una parte politica, tanto nel rispetto delle scelte dell’organizzazione a cui tutti possono aderire in piena libertà.
A tutti coloro che sono candidati chiediamo un serio impegno per la realizzazione dei diritti delle persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva e facciamo loro i migliori auguri perché possano dare il meglio di sé nell’interesse di tutti.
Incontreremo volentieri chiunque vinca la tornata elettorale per progettare insieme un futuro migliore per le persone con disabilità della città di Crotone”.

La presidente dell’associazione
GLI ALTRI SIAMO NOI
dott.ssa ADRIANA DE LUCA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here