“Sono addolorata per la morte di una giovane donna calabrese, una donna che ha lottato contro la malattia e che ha comunque lavorato e si è impegnata in politica.
La Calabria oggi piange la sua presidente, la prima presidente donna della Regione che, con il suo entusiasmo, dava un senso diverso alla politica.
Al di là dell’appartenenza politica Jole Santelli è stata una donna caparbia e forte.
Stavamo imparando a conoscerci e al di là della differenza dei ruoli e delle appartenenze, era nata quella complicità tipicamente femminile. Oggi posso dire, con la tristezza nel cuore che la nostra Calabria ha perso una grande donna”.

On. Flora Sculco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here