Riceviamo e pubblichiamo

Salvatore Palmieri

Appello per rinvio elezioni comunali a Casabona! Salvatore Palmieri, candidato consigliere comunale di Casabona, già Vicesindaco dello stesso Comune e Presidente della Comunità Montana Alto Crotonese.

“La Democrazia e’ Partecipazione! In un momento difficile e drammatico come quello che si trova ad affrontare l’Italia tutta ed il mondo intero, in un’epoca in cui persino i più elementari diritti e le più banali libertà personali vengono limitati, messi in discussione o addirittura annullati per tentare di fronteggiare il propagarsi dell’epidemia,  vengono indette le elezioni!

Elezioni il cui regolare svolgimento presuppone l’esistenza di presupposti minimi e fondamentali che ad oggi non possono essere  garantiti ! Se vengono vietati gli assembramenti all’aperto e ancor di più al chiuso, se vengono chiusi bar e ristoranti, se vengono chiuse le scuole, se è sconsigliato ospitare nelle proprie case estranei, se tuttora si corre il rischio di un nuovo lockdown, se in Calabria e in tutta la penisola la curva dei contagi galoppa a ritmi preoccupanti, mi chiedo come sia possibile che io, da candidato, possa svolgere una regolare campagna elettorale in cui è vietato il contatto diretto con le persone. Tanto più se per poter fare la classica attività elettorale per come tradizionalmente concepita specie a queste latitudini ci si trova ad essere impediti, per rispetto e per educazione, dal poter bussare,  entrare nelle  case dei cittadini, spiegare loro perché chiedo di votarmi. Senza inoltre contare la difficoltà oggettiva a poter fare comizi considerato anche la stagione e le condizioni meteorologiche potenzialmente avverse.

Cio’ premesso, penso che il  valore e il concetto di Democrazia inteso come partecipazione e coinvolgimento diretto dei cittadini alla vita sociale e politica risulti falsato e non possa essere garantito ! Diversamente, lo scenario prevedibile delle elezioni comunali rischia di  mettere  a serio rischio la salute di tutti i cittadini !! Il mio appello è quello di ripensare al rinvio delle elezioni perche’ non è possibile svolgerle con regolarità! Semplice quanto indispensabile e finanche indiscutibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here