Questura di Crotone

COMUNICATO STAMPA

Due soggetti arrestati per rapina aggravata in concorso

Gli agenti della Squadra Volante con l’ausilio di personale della Squadra Mobile e militari dell’Arma Carabinieri di Strongoli, hanno tratto in arresto per il reato di “rapina aggravata in concorso”, VALENTE Cataldo nato a Cariati classe 1981 e residente a Cirò Marina e GIUNGATO Francesco nato a Crotone classe1973, ivi residente.

Nei fatti, nel primo pomeriggio di ieri, giungeva presso la locale Sala Operativa, una chiamata da parte di un cittadino, con la quale un soggetto che si presentava come corriere era stato appena rapinato da due soggetti in questo centro cittadino: nello specifico il soggetto, dopo essere entrato in un condominio per consegnare un pacco, veniva all’improvviso fermato da due soggetti, i quali si erano introdotti all’interno dell’androne del condominio stesso e uno dei due, dopo avergli puntato un taglierino alla gola gli prelevava il marsupio di colore grigio con all’interno circa 250 euro.

A questo punto, atteso che dalla descrizione dettagliata dei soggetti nonché dalle modalità dell’azione si presupponeva potesse trattarsi di soggetti già noti a quest’ufficio, si iniziavano subito le ricerche all’interno del territorio comunale e, contemporaneamente, si visionavano le immagini del sistema di videosorveglianza installato nell’androne; dalle immagini immediatamente visionate ed estrapolate apparivano i due soggetti intenti a rapinare il corriere così come descritto dal richiedente e uno dei soggetti veniva subito riconosciuto dagli operatori di Polizia.

Pertanto veniva diramata a tutte le Sale Operative delle altre Forze di Polizia nota di ricerca la quale dava esito positivo in quanto circa un’ora dopo i Carabinieri della Stazione di Strongoli comunicavano di aver appena fermato sul territorio comunale l’auto in questione con a bordo due persone.

All’esito del controllo, il conducente dell’auto veniva riconosciuto come uno dei rapinatori ed identificato per VALENTE Cataldo mentre gli altri operatori di Polizia intervenuti intercettavano, per le vie cittadine, il secondo malvivente, GIUNGATO Francesco.

Alla luce di quanto esposto, il VALENTE Cataldo ed il GIUNGATO Francesco, riconosciuti dagli operatori attraverso la visione delle immagini di videosorveglianza del condominio, venivano tratti in arresto per i reati di Rapina Aggravata in concorso dando notizia dell’accaduto al Magistrato di Turno, il quale ne disponeva l’accompagnamento presso la Casa Circondariale di Crotone in attesa di ulteriore determinazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here