Nella foto, la consigliera regionale Flora Sculco, convinta promotrice della storica e molto importante legge.

La legge sulla doppia preferenza di genere è stata approvata!
Giornata indimenticabile dunque per la Calabria, per le pari opportunità, per la democrazia e per tutte le donne e gli uomini calabresi!

La decisione, assunta questa sera dal Consiglio regionale è finalmente diventata legge. Un risultato molto importante e significativo, che arriva dopo 6 anni, proprio nel primo Consiglio regionale senza la compianta Jole Santelli, la prima presidente donna della Regione Calabria, alla quale la consigliera Flora Sculco ha inteso dedicare questo storico obiettivo conquistato.

“Questa è una giornata storica per le donne calabresi, che hanno smesso di stare in disparte, dietro le quinte e affacciate alla finestra a guardare, e hanno deciso di essere protagoniste della vita politica ed istituzionale della nostra regione”. (Flora Sculco)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here