C’è un luogo bello, comodo, accogliente, magico e soprattutto sicuro. Una vera e propria eccellenza nel panorama degli asili nido nel territorio crotonese: Il Nido delle Fate, praticamente una seconda casa per i vostri piccoli. E non è una esagerazione.

Del resto, basta una semplice visita per rendersene conto di persona. Al Nido delle Fate infatti, nulla è lasciato al caso, tutto funziona a meraviglia, solo ed esclusivamente per la gioia ed il benessere dei bimbi.

《Se puoi sognarlo puoi farlo..》diceva Walt Disney. E allora iniziamo a sognare. E con chi, se non con le artefici di questo meraviglioso luogo chiamato “Nido delle Fate”, Mariella Affidato e Claudia Scarriglia…

“La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario”
Un pensiero di Albert Einstein che ci invita a riflettere sulla nostra capacità di accogliere il cambiamento e adattarci a esso.
Una riflessione che ci tocca nel profondo, soprattutto in questo momento, in cui siamo chiamati a piegare i nostri desideri e la nostra libertà a un “cambiamento profondo” che ha trasformato le nostre abitudini, la nostra quotidianità per contrastare l’epidemia batteriologica del Coronavirus.
“Il Nido delle Fate al di là degli aspetti puramente teorici, importanti per la formazione del bambino, sa che soprattutto in un momento delicato come il nostro che per i bambini è fondamentale parlare di intelligenza emotiva.

Cari genitori è proprio quella che ci rappresenta di più. In un momento come questo dove noi educatori guidiamo i bambini in un percorso di “alfabetizzazione emozionale“ sappiamo che per le dovute disposizioni bisogna trasformare le emozioni, anche bendati, nascosti e privati da una mimica facciale anche solo per farli sorridere.
Ma la nostra è una mascherina non una maschera, Noi non dissimuliamo quello che proviamo.
La prima abilità emotiva che i bambini sviluppano è proprio il riconoscimento delle emozioni attraverso le espressioni facciali e anche se la mascherina le nasconde:
Niente paura!
Tanto Loro ci scoprono lo stesso!

Ci siamo chieste come fare a mantenere con i bambini lo status di supereroi, adesso che ci vedono così ansiosi e spaventati. Non c’è da preoccuparsi: ogni supereroe che si rispetti ha il proprio lato debole e umano, e generalmente è quello che i bambini amano di più
Non dobbiamo educare i bambini alle emozioni, dovremmo piuttosto evitare di diseducarli, perché loro hanno un potenziale emotivo che noi adulti abbiamo spesso dimenticato o sotterrato.
I nostri bambini hanno paura di quello che fa paura a noi e quindi implicito che, se c’è qualcosa che spaventa noi anche loro ne saranno spaventati.
Niente paura perché:”Per insegnare bisogna Emozionare”

Distanziamento_fisico_ma_non_Emotivo.

Noi_siamo_sensibili_a_un_solo_contagio

Quello_dell_Amore

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni: Vi aspettiamo dalle ore 9:00 alle ore 19:00 in via S Croce (ex ANIMC) Crotone. Per info iscrizioni o appuntamenti 3667270652.
Per ulteriori info cliccate sulla nostra pagina Facebook “il nido delle Fate”
Grazie a tutti di Cuore”.

Mariella Affidato e Claudia Scarriglia