RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Amedeo Nicolazzi

Spett/le Presidente facente funzioni
della Provincia di Crotone
Avv. Simone Saporito
Via Mario Nicoletta 88900 Crotone

Oggetto: Iniziativa congiunta per il rilancio ed il completamento del Cinema – Teatro “A. Madia” di Petilia Policastro

Egregio Presidente facente funzioni,
preliminarmente colgo con estremo favore il fatto che, finalmente, la Provincia si faccia promotrice di un’iniziativa sul cinema-teatro “A. Madia”, dopo che per anni ho sollecitato una rapida risoluzione alla vicenda senza, però, aver avuto riscontri.
Ogni azione che riguarda il bene della nostra Città, Petilia Policastro, mi vedrà sempre impegnato in prima linea e così sarà anche in questa occasione, al di la di ogni steccato politico e di qualsivoglia altra natura.
Sono, pertanto, insieme a tutta la mia amministrazione, pronto a sostenere ogni opportuna iniziativa per ottenere il finanziamento necessario per il completamento definitivo dei lavori dell’opera, attesa ormai da tempo immemore dai cittadini.

Mi corre l’obbligo di ricordare che il mio impegno per tale opera risale nel tempo, tanto che avevo chiesto, come Comune, alla Provincia di Crotone, di ottenere la proprietà della struttura per poter agire in proprio per il suo completamento.
A tal riguardo, avevo partecipato, a Luglio del 2018, ad un incontro istituzionale tra i vertici di Provincia di Crotone e Comune di Petilia Policastro che poi non ha portato agli esiti sperati.
Un mio impegno che si era allentato anche a causa delle vicissitudini subite in questi anni dall’ente provinciale che non gli hanno consentito di avere una stabile organizzazione in termini di governance.
Sono pronto, dunque, a collaborare con l’ente intermedio e ad incontrare il dirigente regionale Pallaria il giorno 27 alle ore 11 presso la Cittadella “Jole Santelli” per concordare, congiuntamente, quali iniziative intraprendere.

Nell’occasione, all’incontro ha manifestato la volontà di partecipare anche l’Assessore regionale al Lavoro, Sviluppo economico e Turismo, Fausto Orsomarso, da me sentito e coinvolto e che si è reso disponibile ad affiancarci nel percorso.
Auspico, nel contempo, che tale collaborazione e sinergia istituzionale possa portare ai frutti sperati e che si possa estendere anche al completamento delle altre opere incompiute sul nostro territorio.
Colgo l’occasione per porgere pregiati saluti.
Petilia Policastro 23/01/2021