Riceviamo e pubblichiamo

Nella giornata di oggi, il Prefetto dott.ssa Maria Carolina Ippolito, ha presieduto una riunione in videoconferenza, alla quale hanno partecipato i rappresentanti della Regione Calabria, dei Comuni che ospitano gli istituti scolastici di secondo grado, dell’Ufficio Scolastico regionale, dei dirigenti scolastici interessati e dei rappresentanti delle società di trasporto pubblico, al fine di definire gli ultimi dettagli operativi in vista della ripresa delle attività scolastiche in presenza da parte degli studenti degli istituti suddetti prevista a decorrere dal 1° febbraio p.v.

All’esito dei lavori, unitamente alla definizione degli ultimi dettagli operativi, è stato stabilito di effettuare, nei primi giorni della prossima settimana, una riunione in videoconferenza al fine di verificare la congruità del sistema dei trasporti pubblici previsto nonché delle attività che i comuni dovranno effettuare, attraverso le polizie municipali ovvero le associazioni di protezione civile e/o di volontariato, per evitare assembramenti da parte degli studenti.
Si è altresì programmato che le attività previste dal documento operativo relativo al sistema dei trasporti pubblici a favore degli studenti degli istituti secondari di secondo grado, dovranno essere oggetto di verifica periodica, al fine di rendere quanto più sicuro possibile il trasporto degli studenti dei suddetti istituti.
Crotone, 28 gennaio 2021 L’addetto stampa