La foto che ci ha inviato un cittadino, preoccupato, allarmato e anche disgustato, ha veramente dell’incredibile.

La foto, da film dell’orrore, orribile e anche abbastanza inquietante, che è stata scattata all’interno del malridotto cimitero di Crotone, ci mette purtroppo di fronte ad un’altra triste e squallida realtà: quella della precaria e molto superficiale gestione del cimitero cittadino.

Come si può permettere che in un luogo di culto e di preghiera si consumino simili nefandezze? Perché nessuno interviene e fa nulla? E soprattutto, cosa realmente accade all’interno del cimitero di Crotone?

Possibile mai che in questa nostra città, non si ha rispetto neanche per i cari defunti? Crediamo infatti che una tomba distrutta chissà per quale oscura ragione, rappresenti davvero il massimo del minimo. Sarà molto difficile fare peggio. Forse.

Ci auguriamo che il Comune di Crotone intervenga, e prenda i dovuti provvedimenti al più presto. È una questione di buona amministrazione e soprattutto di rispetto.

Foto Capellupo