Sono stati depositati quest’oggi presso il Tribunale Amministrativo Regionale, i ricorsi contro le ordinanze n.10 e n.11 firmate dal presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì che decretano la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

Sono stati molti i genitori calabresi a ricorrere contro l’ordinanza di chiusura delle scuole, che attendono ora la decisione del TAR della Calabria, il quale dovrebbe pronunciarsi fra martedì e mercoledì.