Situazione epidemiologica, come dovrebbero cambiare i colori delle regioni italiane:

La Valle d’Aosta dovrebbe tornare in zona arancione. La Sicilia e la Sardegna dovrebbero rimanere arancioni. La Sardegna era in bilico, ma non dovrebbe tuttavia essere prevista la retrocessione in zona rossa. Dovrebbero invece passare in zona gialla da lunedì prossimo, la Puglia, la Basilicata e la Calabria.

Tutte le altre regioni dovrebbero essere gialle, nessuna in zona rossa. In serata il ministro Speranza firmerà le ordinanze per i nuovi colori che saranno in vigore da lunedì 10 maggio.