Enzo Voce: “Il problema rifiuti è di tutti. E da alcuni consiglieri, Tesoriere, Meo, Giancotti, Pedace, Arcuri, Megna Antonio, Fabio e Antonio Manica, Cavallo, Devona ( lo avevano vivacemente incalzato durante il Consiglio comunale di oggi), mi sarei aspettato almeno una telefonata in questa fase di emergenza. Ma ho visto solo gioia e sciacallaggio politico per i cumuli di immondizia accumulati in città. Quei cumuli sono una zavorrata di debiti (segue elenco dettagliato). Sui rifiuti potrei fare sonni tranquilli, riempire tutte le buche che abbiamo a disposizione e se ne parla fra 5 anni.

In 6 giorni con il mio team di lavoro abbiamo rimosso i rifiuti in città. Ho creato un deposito temporaneo di rifiuti chiedendo ad Arpacal, e in poche ore è arrivata l’autorizzazione. Akrea ha reperito 7 mezzi, con contratto, e per fortuna quel deposito non è servito. Mi sarei aspettato collaborazione “politica” da parte vostra (consiglieri di centrodestra?) sul conferimento a Lamezia, ma così non è stato.

Almeno informatevi su come funziona ATO prima di parlarne. Ma soprattutto Crotone dovrebbe conferire in una discarica al doppio del costo di quelle di Lamezia o Gioia Tauro. Dovevate indignarvi e non lo avete fatto. Completata questa discarica (Sovreco), Crotone andrà in default e gli scarti andranno conferiti fuori regione. La differenziata è obiettivo principale, e ogni giorno mi informo sui conferimento dei rifiuti. Ad oggi mancano uomini, mezzi e attrezzature. E solo per queste ultime ci vogliono 700 mila euro. Il Piano c’è ed inizieremo il prima possibile. Occorre una svolta? Facciamola tutti insieme. Emergenza acqua. SORICAL batte cassa e Congesi, anche per via del Covid, ha dei problemi finanziari”.

PUNTI ALL’ORDINE DEL GIORNO DELL ‘ODIERNO CONSIGLIO COMUNALE

1.         Adeguamento gruppi e commissioni consiliari permanenti;

2.         Mozione Raccolta differenziata presentata dal consigliere di minoranza Tesoriere; NON APPROVATA

3.         Mozione “Accettazione statua in memoria dei dispersi della campagna di Russia 1943-1945“;

4.         Mozione per la stabilizzazione del personale medico e paramedico impiegati nell’emergenza da Covid-19;

5.         Modifica dell’art. 7 del regolamento per il controllo delle società partecipate approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 8 del 12 maggio 2016. Abrogazione dell’art. 7, comma 2 introdotto in forza di deliberazione del Commissario straordinario n. 27 del 26.06.2020;

6.         Modifica della Deliberazione del Commissario Straordinario nelle funzioni di Consiglio Comunale n. 52 del 18 settembre 2020

 7.        Riorganizzazione dell’assetto istituzionale del sistema integrato degli interventi in materia di servizi e politiche sociali. Legge 8 novembre 2000, n. 328 e Legge Regionale 26 novembre 2003, n. 23. Approvazione schema di convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi socio-assistenziali e approvazione regolamenti dell’ufficio di piano, del funzionamento della Conferenza dei Sindaci e della gestione contabile del Piano Sociale di zona dell’Ambito Sociale territoriale di Crotone;

8.         Modifica e integrazione del Regolamento di Polizia Urbana per la civile convivenza in Città.