Il post pubblicato sul suo profilo Facebook dal sindaco di Crotone Vincenzo Voce, attraverso il quale chiede scusa ai cittadini del quartiere Tufolo-Farina, per quanto detto durante l’ultimo Consiglio comunale.

TUFOLO/FARINA NEL ❤️
Capisco che qualche urlatore su fb avrebbe preferito che i rifiuti arrivassero ai piani alti dei palazzi, ma in SEI giorni la città è stata ripulita.
È vero che dovrebbe essere la normalità, che i cumuli di rifiuti che abbiamo visto sono indecenti, ma la città è stata ripulita perchè sono state messe in campo azioni straordinarie.
I quartieri di periferia erano stati TRASCURATI ed è li che abbiamo concentrato tutte le energie.
Durante la crisi sono stato più volte al giorno nel quartiere Tufolo/Farina per monitorare i lavori di pulizia perchè eravamo in debito nei confronti di quei cittadini e dovevamo recuperare velocemente.
Sono andato nel quartiere con Lino Polimeni a vedere i cumuli di rifiuti, perchè bisogna avere il coraggio di metterci la faccia anche quando le cose non vanno bene.
Quei cumuli non erano di certo la vergogna dei cittadini, ma di chi quella crisi l’aveva creata.
L’ho detto in ogni occasione.
Quanto detto in Consiglio Comunale, se da una parte ha suscitato SDEGNO da parte dei residenti, e MI SCUSO PER QUESTO, come ho fatto più volte per i cumuli di rifiuti, non deve però distogliere i fatti dalla realtà.
NON PENSO che ci siano QUARTIERI che non meritano cassonetti nuovi, o che ci siano cittadini incapaci di mettere un sacchetto di rifiuti in un cassonetto che deve essere aperto.
Avete visto i cassonetti nel tratto cimitero/Casarossa? O quelli in altri quartieri della città? Sono in gran parte tutti da rottamare.
Le mie parole in Consiglio Comunale non erano rivolte indistintamente ai residenti del quartiere, ma a tutti quelli che hanno un comportamento SCORRETTO.
Sono questi INCIVILI che fanno fare brutte figure ai quartieri. Avete visto i 7/8 materassi davanti a un lido? In quel caso ho detto che li avrei lasciati sul posto per tutta l’estate (poi li abbiamo rimossi).
Acquisteremo almeno 20 foto trappole da piazzare nelle zone critiche, per individuare e punire soprattutto chi viene da fuori a buttare i rifiuti (che paghiamo noi).
Questo vale per tutti i quartieri, centro o periferia che sia, non per il quartiere Tufolo/Farina, dove ho molti amici e parenti.
La mattina successiva alla pulizia dei cassonetti davanti al Palakrò c’erano 5/6 sacchi neri fuori dai cassonetti vuoti (foto).
Vedere quei sacchi neri è stato mortificante per me e credo per tutti i cittadini del quartiere. Sono questi comportamenti che dobbiamo contrastare. Dobbiamo farlo insieme.
Tufolo/Farina nel ❤️