Riceviamo e pubblichiamo

“La buona politica non deve avere una visione burocratica ma calarsi nelle dinamiche cittadine, nei problemi delle persone, non dimenticare mai l’aspetto umano dei rapporti che regolano la comunità. Ed è questa la visione dell’amministrazione comunale che mette al primo posto la dignità delle persone. Un caso emblematico è la volontà espressa dalla Giunta di rinnovare i percorsi di di tirocini di inclusione sociale rivolti a disoccupati ex percettori di mobilità in deroga.

Non è semplicemente un adempimento burocratico. Oltre a rappresentare l’ennesima dimostrazione che l’amministrazione non trascura i finanziamenti che possono risultare utili alla collettività, è soprattutto un gesto dovuto nei confronti di tante persone alle quali deve essere garantita soprattutto la dignità di lavoratori. Ho avuto modo di conoscere in questi mesi tanti tirocinanti che svolgono la propria attività presso il Comune. Ne ho apprezzato la operosità e la disponibilità e la loro perfetta integrazione nella macchina comunale. Colgo dunque con particolare piacere che agli stessi venga rinnovata l’opportunità di continuare a svolgere la propria attività presso l’Ente ed essere al servizio della collettività”.

Paola Liguori  Consigliera Comunale  Comune di Crotone 

La consigliera comunale di maggioranza Paola Liguori