COSA CHIEDONO I CONSIGLIERI CARMEN GIANCOTTI E FABRIZIO MEO ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE:

si chiede

se l’Amministrazione abbia o meno in programma di trovare una più adeguata sistemazione per gli uffici ed i servizi sociali e più specificatamente se si è inteso rintracciare una diversa sistemazione che consenta di ricevere i bambini ed i loro genitori e parenti in un ambiente adeguato e consono.

Se si è presa in considerazione la possibilità di utilizzare gli appartamenti di proprietà del Comune di Crotone nel plesso immobiliare della Lottizzazione S. Maria delle Grazie.

Se si è effettuata una ricognizione del patrimonio immobiliare di proprietà del Comune di Crotone e se si sono individuati immobili che possano essere utilizzati per il predetto scopo e comunque con finalità di implementazione dei servizi sociali offerti alla cittadinanza, piuttosto che allo scopo di essere utilizzate per finalità culturali.

Con ossequio.

Crotone, lì 12.10.2021

 

Consigliera comunale

Carmen Giancotti

Consigliere comunale Fabrizio Meo

Fabrizio Meo

LA PRECISAZIONE DI CARMEN GIANCOTTI

“Dopo quasi tre mesi dalla mia denuncia, in Consiglio comunale la sottoscritta insieme al consigliere Meo sottopone un interrogazione in merito agli incontri che avvengono tra genitori e figli insieme agli assistenti sociali. Ma purtroppo non ho sentito quello che tutti i cittadini si aspettavano di sentire. E cioè? Quando avveranno questi spostamenti?

Carmen Giancotti

Quando ci saranno incontri sicuri e accoglienti per queste famiglie? 12 mesi per fare la ricognizione del patrimonio immobiliare dell’ ente?! 12 mesi per capire che si possono spostare degli archivi e imbiancare le pareti? Purtroppo l’incapacità amministrativa è sotto gli occhi di tutti e a volte fare un passo indietro non è sinonimo di sconfitta ma piuttosto di dignità e di rispetto del bene comune”.

Carmen Giancotti

Consigliere comunale