Il massimo del minimo. Un gesto così basso e schifoso che si commenta da solo, e che solo persone di bassissimo profilo hanno potuto compiere.

Succede infatti che questa mattina la consigliera comunale Floriana Mungari esce di casa, e appena raggiunge la sua auto si accorge, fortunatamente per tempo, che la maniglia dello sportello lato guida è piena di cacca. “Merda” in gergo, proprio come chi, non sappiamo se a mani nude o meno, si è preso la briga di imbrattare schifosamente l’auto della consigliera comunale.

Un deplorevole gesto da condannare a prescindere.

Succede anche questo, e succede a Crotone, dove purtroppo l’indecenza e l’inciviltà hanno ormai toccato punte da record. Vergogna.