Riceviamo e pubblichiamo

Il progetto “SONO VITA PER L’ALTRO” si è svolto presso il Liceo G. V. Gravina martedi 15 e Giovedi 17 Febbraio ed ha visto 18 ragazzi impegnati nel progetto di formazione RCP e BLSD.

 

Presenti gli istruttori Simeup Crotone Francesca Alessio , Ilenia Dell’Amico e Daniele Ermanno, il direttore del centro Dott. Giovanni Capocasale e la presidente regionale SIMEUP Dott.ssa Anna Maria Sulla.

Grande interesse ed entusiasmo sono stati dimostrati dagli allievi che hanno imparato le pratiche di primo soccorso acquisendo competenze relative a massaggio cardiaco, defibrillazione precoce, disostruzione delle vie aeree del soggetto pediatrico e adulto.

Gli alunni hanno potuto usufruire di quattro postazioni fornite di manichini e defibrillatori per poter mettere immediatamente in pratica le nozioni acquisite. Particolare attenzione è stata dedicata al massaggio cardiaco e al corretto utilizzo del defibrillatore semiautomatico DAE. Questi sono i temi centrali del corso BLSD laico, dedicato proprio alle prassi e ai comportamenti da adottare in caso di arresto cardiaco.

 

Si ringrazia il dirigente scolastico dott. Antonio Santoro che ha accolto le richieste dei rappresentanti degli studenti e che ha offerto loro la possibilità di essere pronti ed istruiti di fronte a situazioni di emergenza. Si ringrazia inoltre tutto il personale docente e non. La scuola ha dato ai ragazzi un’opportunità preziosa:

salvare la vita al prossimo.