È partito questa mattina da Via Nettuno il primo carico di medicinali verso l’Ucraina, più che mai necessari in un momento così difficile e delicato. L’iniziativa solidale, tempestiva e molto importante, è stata organizzata dalla comunità ucraina crotonese, attraverso l’impegno dell’associazione Mankind.

La raccolta di medicine per le popolazioni colpite dalla guerra, prosegue nella sede dell’associazione, in Via Misciascio 8, dove tutti i cittadini possono contribuire, anche con una semplice confezione di antidolorifici. I viaggi verso l’Ucraina, lo ricordiamo, avverranno con cadenza settimanale.