Una stazione di rifornimento carburante a Crotone

E come dice più di qualcuno in questi incerti, complicati e difficilissimi giorni di guerra: il peggio deve ancora arrivare. In tutti i sensi. È l’amaro conto che purtroppo, direttamente ed indirettamente, tutti paghiamo a causa della guerra scoppiata in Ucraina.

In casa e fuori infatti, il costo dell’energia (luce e gas), e dei carburanti è schizzato alle stelle.

E non ci riferiamo soltanto al prezzo del carburante, che sta raggiungendo picchi in salita mai raggiunti prima. I due euro al litro sono ormai abbondantemente superati, e addirittura in alcuni casi il diesel costa oggi più della benzina!