Nel caotico ed “iperteso” Consiglio comunale ancora in corso di svolgimento, il consigliere di maggioranza Nicola Corigliano si è dimesso da Capogruppo consiliare di Tesoro Calabria. La presa di posizione politica, in funzione del suo dichiarato disappunto sulle decisione assunta dal sindaco Voce in merito alle scelte della nuova Giunta comunale.

Nella stessa seduta intanto, su proposta della Consigliera Antonella Passalacqua, presidente della III Commissione consiliare, il Consiglio Comunale ha approvato l’istituzione di un Tavolo tecnico congiunto tra il Consiglio Comunale e l’Azienda Sanitaria Provinciale

Si è inteso costituire un tavolo permanente di confronto tra Asp di Crotone e Consiglio Comunale, al fine di potere essere resi edotti delle questioni attinenti la sanità del territorio, nonché di poter rappresentare le istanze della Comunità e sollecitare le soluzioni che emergeranno in esisto agli incontri.

Al tavolo prenderanno parte i rappresentanti dell’ASP di Crotone che saranno designati dall’Azienda, il Presidente della III commissione consiliare o un consigliere comunale dallo stesso Presidente delegato di volta in volta, e quattro consiglieri comunali, che verranno scelti dai componenti della III Commissione Consiliare, due tra i consiglieri di maggioranza e due tra i consiglieri comunali di minoranza.

Il tavolo sarà aperto all’apporto ed alla partecipazione di rappresentanti della Società civile, della Regione Calabria dell’associazionismo e degli enti locali che sarà ritenuto opportuno coinvolgere.