Sono rimasti increduli e disorientati dietro le grate, fra erbacce, l’incuria ed a girovagare da soli in un silenzio assordante, parte degli 800 turisti della Viking Sky che questa mattina scesi a terra, si erano recati a Capocolonna con la voglia e la curiosità di ammirare le bellezze archeologiche dello stupendo e storico promontorio crotonese.

Niente da fare, e soprattutto, incredibilmente nessuno ad accoglierli per raccontar loro di quegli affascinanti luoghi. “Hera” Lacinia, ma evidentemente non lo è più…Figuraccia epica e tutti a casa.