Pigrizia, negligenza, spacconeria, allergia congenita alla raccolta differenziata? Fatto sta che a Crotone, con l’estate ed il caldo, impazza la moda della “spazzatura da asporto”. Un “innovativo” e molto comodo servizio, che permette a molti cittadini di portare a spasso i propri rifiuti da una zona all’altra della città, per poi abbandonarli dove si preferisce. Quasi al volo, e omettendo di fatto di contribuire alla raccolta differenziata nei quartieri dove il servizio è ormai partito da qualche mese.

E infatti, se ci fate caso, ci sono zone cittadine in cui i cassonetti, se pur svuotati regolarmente, scoppiano di immondizia quasi 24 ore su 24. Tutto ciò, a causa dell’abbandono indisciplinato dei rifiuti, al quale si è purtroppo aggiunto anche la nuova pratica della “spazzatura da asporto”. Vedi foto, casuale, (tanto per fare un esempio).