DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA.

Intendo esprimere a nome mio personale e di tutta l’Amministrazione Provinciale il più profondo cordoglio per l’immane tragedia consumatasi nel porto di Crotone.
Ancora una volta si muore per il lavoro in una realtà dilaniata dalle grandi contraddizioni economiche e sociali.
Il grande e gravoso tema della sicurezza sui luoghi di lavoro rimane una triste pagina aperta nel Paese ed oggi in Calabria.
Si resta sgomenti dinnanzi a notizie come queste e, per quanto possa apparire superfluo, tutto ciò ricorda quanto ancora sia necessario e doveroso, continuare ad insistete per garantire la sicurezza sui posti di lavoro.

Oggi la città e la Provincia pagano un prezzo inusitato per le vite umane che hanno trovato la morte su un luogo considerato strategico per lo sviluppo di Crotone. Ai familiari delle vittime giunga il nostro abbraccio e la nostra sincera solidarietà. Per parte nostra ci impegneremo nel diuturno lavoro per costruire una sensibile e responsabile azione amministrativa a tutela dei lavoratori, affinché queste tragedie non si ripetano con tale crudele frequenza.

Il Presidente delle Provincia
Sergio Ferrari