LE IMMAGINI SONO DI POCHI MINUTI FA, E MOSTRANO L’INCENDIO SCOPPIATO ALL’INTERNO DI UNA NAVE ORMEGGIATA NEL PORTO DI CROTONE. CI SAREBBERO ANCHE DEI MORTI. TRE PER LA PRECISIONE.

Squadre dei vigili del fuoco del comando di Crotone sono impegnate dalle ore 17.20 circa sul molo Giunti del Porto di Crotone per una esplosione avvenuta all’interno di una imbarcazione. Nello specifico, un rimorchiatore impegnato in attività di trasporto per Eni.
Tre le persone decedute accertate (di cui due corpi rinvenuti sulla banchina ed un terzo scaraventato in mare dall’esplosione è stato recuperato da alcune imbarcazioni) ed un ferito grave trasportato presso struttura ospedaliera è il bilancio di una esplosione all’interno della sala macchine di una imbarcazione in manutenzione presso il porto di Crotone.
Ulteriore quinta persona dell’equipaggio multietnico, in evidente stato confusionale.
Sul posto una squadra della sede centrale con supporto di autoscala ed una autobotte (5 mezzi e 14 unità).
A coordinare le operazioni di soccorso il Comandante Ing. Giuseppe Bennardo.