Il silenzio, scopro,
è qualcosa che si può sentire.”

Haruki Murakami

E oggi a Crotone è il giorno del silenzio, della preghiera e della riflessione. Il mare si è tinto di rosso, famiglie che piangono, vittime innocenti addio. Del lavoro, delle ingiustizie, della tragica fatalità.