Riceviamo e pubblichiamo

La sicurezza dei cittadini al centro dell’incontro che si è svolto questa mattina nella sala Borsellino della Provincia di Crotone ed al quale hanno partecipato il consigliere provinciale con delega alla Viabilità Vincenzo Lagani, il consigliere Fabio Manica, i consiglieri del Comune di Crotone Enrico Pedace e Alessia Lerose, il dirigente del settore Viabilità ing. Francesco Benincasa e i rappresentanti del Comitato per la difesa del diritto del cittadino di Papanice.

Si è discusso delle criticità della strada provinciale 52 e sugli interventi non ulteriormente rinviabili da attuare per garantire la sicurezza e l’incolumità di chi la percorre.

Innegabili i disagi, come pure i ritardi che nel corso degli anni si sono accumulati, ma è anche evidente e chiara, confermata dal confronto di questa mattina, la volontà dell’amministrazione Ferrari di mettere in campo azioni non solo finalizzate a tamponare le emergenze, ma piuttosto a risolvere le problematiche.

Ed in questa direzione vanno gli impegni assunti al termine dell’incontro: predisporre un intervento urgente per la messa in sicurezza, con la bitumazione dei tratti maggiormente compromessi, e l’inserimento dell’intervento strutturale sulla SP52 nella programmazione 2022/2029.