Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino e attivista crotonese.

“Ho assistito all’ennesimo scempio presso l’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. E la cosa più grave è che in questo caso si tratta del reparto pediatrico.
Mi sono ritrovato casualmente in questo reparto e la situazione che mi sono trovato davanti è alquanto disarmante, visto che la pulsantiera dell’ascensore indica dei piani ma in realtà i veri piani da raggiungere sono scritti con un pennarello. Mi domando, che fine abbiano fatto le istituzioni, e se soprattutto il sindaco e l’assessore di competenza siano a conoscenza di questa spiacevole situazione. “

Francesco Napolitano

Attivista