Hanno preso servizio, questa mattina, 5 nuovi dipendenti, assunti dal Comune di Crotone attraverso procedura di mobilità, i quali si aggiungono agli ulteriori 7 già reclutati nei giorni scorsi.

Sono Michelina Mustacchio Cat. D istruttore direttivo amministrativo, Francesco Iadà Cat. D istruttore direttivo amministrativo, Ceraldi Gianni cat. D istruttore direttivo amministrativo, Caiazza Manlio cat. D istruttore direttivo tecnico, Vazzano Rosaria Pia cat. C istruttore amministrativo, Corrado Rita cat. C istruttore amministrativo, Papasodero Alberto cat. B esecutore tecnico, Zito Genevieve cat. C istruttore amministrativo, De Quattro Anna Chiara cat. C istruttore amministrativo, Arena Emanuele cat C istruttore tecnico, Demasi Federico cat. C istruttore tecnico, Gentile Giuseppina cat. C istruttore amministrativo.

A dare il benvenuto ai neo assunti con il sindaco Voce, il vice sindaco ed assessore al Personale Sandro Cretella e i dirigenti Clara Caroli, Francesco Marano ed Antonio Anania.
Si completa con la presa in servizio dei neo dipendenti il percorso relativo alle assunzioni in mobilità.

L’amministrazione ricorda che sono in corso i termini per la presentazione della domande ai bandi di concorso per: 5 posti di agente di polizia locale, categoria C1, a tempo pieno e indeterminato, 1 posto di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno e indeterminato, 1 posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D1, a tempo pieno e indeterminato, 1 posto di istruttore amministrativo, categoria C1, a tempo pieno e indeterminato, 1 posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D1, a tempo pieno e indeterminato, 1 posto di dirigente tecnico, a tempo pieno e indeterminato, la cui scadenza per la partecipazione è fissata al 10 ottobre.

I bandi sono già disponibili e consultabili sull’albo pretorio del Comune di Crotone e sul portale “amministrazione trasparente – sezione concorsi.
Le procedure per la presentazione delle domande le quali potranno avvenire esclusivamente attraverso il portale dedicato https://comunecrotone.concorsismart.it/

L’amministrazione ribadisce l’invito ad una massiccia partecipazione ai concorsi in quanto l’interesse dell’ente è quello di reclutare i più meritevoli in modo da formare graduatorie che l’ente utilizzerà come ordinaria forma di reclutamento per i prossimi anni.