In attesa di un molto probabile ma “silenzioso” rimpasto di Giunta, e di sapere se ci sarà il numero legale, (ma non dovrebbero comunque esserci problemi di sorta), il Consiglio Comunale convocato dal presidente Giovanni Greco per domani pomeriggio alle ore 15.30, (approvazione del bilancio consolidato), resterà nella storia della amministrazione locale, in quanto per la prima volta in assoluto sarà totalmente informatizzato. Praticamente una svolta.

Ciò sta a significare che i documenti saranno condivisi e condivisibili 8n tempo reale da tutti i consiglieri comunali, ma anche che l’appello, l’accredito e la votazione saranno gestiti elettronicamente. Niente più alzata di mano insomma, e procedure che dovrebbero così essere più semplici e snelle. Consiglio Comunale informatizzato grazie alla volontà e l’impegno del presidente Greco, che ha trovato i finanziamenti, ed ha portato a compimento la sua idea con la collaborazione del settore finanziario, e soprattutto di Graziella Zurzolo che si occupa del Consiglio, della Giunta e dell’ufficio contratti.