Riceviamo e pubblichiamo

Alle ore 16:15 una chiamata alla sala operativa del comando vigili del fuoco di Crotone segnalava una pecora caduta in un canale di contenimento acqua in una strada sterrata nella periferia di Crotone alla fine di via Nazioni Unite.
All’arrivo sul posto vi era l’animale quasi totalmente immerso tra acqua e fango forse provocato dalla pioggia caduta in città alle prime luci del giorno, che impediva l’uscita della stessa dal canale.
L’intervento dei vigili del fuoco, con l’ausilio di un pezzo di scala italiana, corde e fasce e valso a portare in salvo, con non poca difficoltà, il malcapitato animale che a stento riusciva a stare in piedi, forse motivo del troppo tempo con gli arti sotto il fango.
Terminato l’intervento di salvataggio si faceva intervenire il veterinario di turno dell’ASL di Crotone per la verifica del buono stato di salute dell’animale e il tracciamento tramite cip, del proprietario al quale veniva affidata la pecora.