Riceviamo e pubblichiamo

Il sindaco Voce ha ribadito che non ha intenzione di ritirare l’ordinanza sottoscritta il 2 novembre scorso che di fatto vieta agli ambulanti che operano nei pressi di Piazza Pitagora e sul lungomare cittadino di svolgere la propria attività per questioni di incolumità pubblica, sicurezza e decoro urbano.

Si tratta di una scelta che, a nostro avviso, caratterizza in senso negativo l’operato dell’amministrazione comunale soprattutto in considerazione del fatto che non è stato dato alcun riscontro alla richiesta di incontro che CGIL area vasta, CISL area vasta, Centro Servizi per il Volontariato Calabria Centro e Forum Terzo Settore della provincia di Crotone, hanno sottoposto all’Amministrazione cittadina.

Riteniamo essenziale che un’istituzione come il Comune, che dovrebbe essere la “casa” di tutti i cittadini, sia pronta e disponibile ad un fattivo confronto su temi così importanti e questo atteggiamento di chiusura ci lascia sinceramente perplessi e dubbiosi, anche rispetto al futuro della nostra comunità.

 

Filippo Sestito

Alleanza Verdi Sinistra