Riceviamo e pubblichiamo

Consiglio comunale straordinario questo pomeriggio a Roccabernarda, per esprimere solidarietà e sostegno al Sindaco Foresta, nei cui confronti nei giorni scorsi si è consumata una vile intimidazione.

Assise partecipata, presenti il Presidente della Provincia Sergio Ferrari, sindaci ed amministratori dell’intero territorio.

Insieme ancora una volta per ribadire che le istituzioni non arretrano dinnanzi a questi tentativi di intimidazione e di sopraffazione.

Quotidianamente chiamati con le azioni a non piegarsi al malaffare, alle zone cosiddette grigie in cui qualcuno vorrebbe ancora costringere il nostro territorio.

“Non siamo soli, lo Stato è presente, le forze dell’ordine sono presenti, sensibili ed attente – ha spiegato nel corso del suo intervento il Presidente Ferrari – e la stessa attenzione e sensibilità deve accomunare tutti noi chiamati ad amministrare la cosa pubblica, con serietà, dedizione, responsabilità e con coraggio.

Il fare quotidiano fa la differenza, il nostro essere in grado di dire con risolutezza NO, perché è lì che si gioca la partita tra chi vuole bene al territorio, tra chi vuole la rivincita e d il riscatto sociale ed economico e chi invece ci vuole ostaggio di violenza, malaffare e del bisogno. Accanto alle istituzioni ed agli amministratori non solo dopo che questi divengono vittime, ma prima, con il sostegno all’azione amministrativa, con il sostegno alle scelte slegate da logiche borderline, nessuna zona grigia!”