LA DENUNCIA, PUBBLICATA SUL SUO PROFILO FACEBOOK, È DELLA PORTAVOCE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE EUROPA LAURA FERRARA.

Laura Ferrara

“Domani, grazie al governo di Giorgia Meloni, 32.000 persone smetteranno di ricevere il reddito di cittadinanza.

Migliaia di famiglie in difficoltà saranno lasciate indietro, per loro lo Stato non ci sarà.

Ma c’era da aspettarselo dal Governo dei “pronti”, per loro le priorità sono altre: il Ponte sullo stretto, il ripristino dei vitalizi agli ex senatori e la svendita e privatizzazione degli asset di Stato.

Spero che i cittadini si rendano conto presto dell’incapacità di questo governo e ci aiutino a mandarlo a casa il prima possibile”.