(ICR Tv Web)

Filippo Mancuso è stato rieletto alla guida dell’Assemblea legislativa regionale in un voto che sottolinea la fiducia riposta in lui dall’organo rappresentativo della Calabria. Esprimendo gratitudine verso coloro che hanno confermato la sua leadership, Mancuso ha dichiarato di sperare di meritare nuovamente tale fiducia, assicurando di esercitare la sua funzione con il massimo rispetto per lo Statuto, il Regolamento e le prerogative dei consiglieri, indipendentemente dalla loro appartenenza politica.

Consapevole delle criticità attuali, comprese le influenze dei mutamenti geopolitici internazionali e delle trasformazioni tecnologiche sul mercato del lavoro, Mancuso ha sottolineato la necessità di un impegno aggiuntivo da parte di tutti per affrontare le sfide che attendono la Calabria. In questo contesto, ha ribadito l’importanza della sinergia tra il Consiglio e la Giunta regionale, sottolineando il ruolo cruciale del dialogo e della collaborazione nel promuovere riforme e leggi significative per lo sviluppo della regione.

Mancuso ha assicurato che il Consiglio regionale continuerà a operare nell’interesse generale dei cittadini, sottolineando l’importanza di un approccio trasparente e orientato al risultato. Ha inoltre evidenziato il prossimo anno ricco di impegni elettorali, ma ha sottolineato che ciò non distoglierà l’attenzione del Consiglio dai bisogni dei calabresi.

Nel corso dei primi due anni di legislatura, l’attenzione è stata focalizzata sul recupero del protagonismo della Regione, mentre per la seconda parte, l’obiettivo è quello di raccogliere i frutti di tale impegno e continuare a sostenere l’azione dinamica del presidente Occhiuto con iniziative innovative e incisive.

Infine, Mancuso ha sottolineato l’importanza della partecipazione attiva dei cittadini nel processo di modernizzazione della Calabria, affermando che solo con il sostegno di una comunità unita e solidale si possono realizzare progressi significativi nel rispetto della legalità e del bene comune.