Riceviamo e pubblichiamo

È ormai diventata una tradizione il Carnevale delle Nazioni organizzato dall’associazione Amici del tedesco. Tutto ok anche per l’edizione del 2024 che si è svolta nel pomeriggio di domenica 11 febbraio. Nonostante il freddo, i bambini sono partiti dalla sede del club velico ed hanno passeggiato sul Lungomare di Crotone. A valutare il vestito più originale tre giurie. Anche questo anno la fantasia non è mancata. Al primo posto si è classifcata però soprattutto la voglia di partecipare e di stare insieme. Molti gli abiti originali, tra questi uno sceicco, un siciliano, vari soldati romani e tanti altri. Un giovane concorrente si è addirittura vestito da se stesso. Al primo posto si è classificata Cristina Salerno vestita da Pace. La giovane partecipante ha ottenuto punteggio pieno da parte di tutte e tre le giurie. Alle ore 18.00 di fronte la Passerella si è proceduto alla premiazione. Nicola Corigliano, aseessore all’istruzione e alla cultura del comune di Crotone si è complimentato con tutti i partecipanti. Siete stati molto bravi e coraggiosi, ha detto, rivolgendosi ai piccoli concorrenti. A fine gara la vincitrice ha ricevuto poi il primo premio: 5 giorni di summer camp presso l’ostello Bella Calabria L’evento è stato organizzato dall’associazione Amici del tedesco all’interno del progetto sulla mobilità sostenibile SMOB. Tra i partner: Associazione Giovani responsabili (soggetto responsabile del progetto SMOB), WWF Crotone, Comuni di Crotone, Cropani, Strongoli, Università della Calabria e tante altre realtà.