L’interpello a risposta verbale, prodotto dal consigliere comunale di minoranza Fabrizio Meo al sindaco di Crotone, in merito alla delicata problematica, di sicurezza e sociale legata al quartiere Acquabona.