Affidamento in concessione triennale del servizio di gestione, conduzione ed uso dell’impianto sportivo comunale “Ezio Scida”. Approvazione schema di capitolato d’oneri e direttive per l’affidamento.

Trattasi di uno dei punti all’ordine del giorno, approvato senza obiezione alcuna, in occasione dell’ultimo Consiglio Comunale. Nonostante attorno a quello che sembra essere soltanto un atto formale, vi sarebbe tanto, molto da dire e su cui riflettere. Non fosse altro che la gestione dello stadio, affidata per tre anni al F.C. Crotone, è inficiata da una vicenda legale non di poco conto, legata ad una tribuna recentemente costruita sul terreno di un privato il quale, attraverso azione legale chiede un congruo risarcimento danni. Ci aiuta a fare chiarezza, il consigliere comunale di minoranza Fabrizio Meo, intervenuto sulla problematica anche durante l’ultima assise. Secondo lo stesso Meo, l’affidamento sarebbe viziato sin dall’origine da un regolamento che andava modificato. Vedi foto art. 24.

Vi proponiamo il video con le sue dichiarazioni

Clicca sul link

https://www.instagram.com/reel/C3kRlPbNL3u/?igsh=MXB2aWxrazd4ZnJ6bw==