Crotone: una donna di 30 anni è stata vittima di un violento attacco da parte del proprio cane, razza rottweiler, mentre si trovava nel giardino di casa sua. L’episodio ha necessariamente richiesto un intervento chirurgico d’urgenza presso l’ospedale San Giovanni di Dio, proprio a causa delle brutte ferite riportate.

Le circostanze esatte che hanno causato l’aggressione del cane alla sua padrona, sono ancora in fase di accertamento. Il rottweiler infatti, ha improvvisamente attaccato la donna, causandole numerose ferite su tutto il corpo.

Un vicino di casa, fortunatamente, è intervenuto prontamente udendo le urla della vittima, e mettendo a repentaglio la propria sicurezza è riuscito a separare il cane dalla donna, allontanandolo dalla sua padrona e mettendo quindi fine alla situazione di pericolo.

La donna è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso di Crotone, dove è stata immediatamente presa in carico con un codice rosso. Dopo di che, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per curare le ferite e trattare alcune fratture riportate durante l’attacco del cane.

Fortunatamente, nonostante le gravi ferite riportate, la vita della donna non è tuttavia in pericolo.