Distratta e frettolosa memoria.

In occasione dell’anniversario del terribile naufragio di Steccato di Cutro che un anno fa è costato la vita a 94 vittime innocenti, il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, a sorpresa ed anche un po’ di fretta, (e onestamente non se ne comprende la motivazione), è giunto di prima mattina a Crotone, e accompagnato dal presidente della Regione Roberto Occhiuto e dal sindaco Vincenzo Voce, si è recato presso il cimitero cittadino ad omaggiare la tomba del piccolo Alì. Poi è scappato via.

(foto Comune di Crotone)