Lo avevamo anticipato qualche giorno fa, ne abbiamo avuto conferma in seguito alla conferenza stampa tenuta presso l’ufficio tecnico della Curia: a causa di alcuni interventi strutturali e di ripristino, la Basilica Cattedrale di Crotone tornerà ad essere aperta ai fedeli soltanto nel 2026. La fine dei lavori, è infatti fissata per il 31 dicembre 2025. Il dilatarsi dei tempi purtroppo, a causa del rifacimento del tetto, dell’eliminazione dei marmi che hanno soffocato i pilastri provocando l’umidità, degli interventi di messa in sicurezza anti sismica, e degli importanti lavori che riguardano i tetti delle due cappelle piccole, usurati dalle infiltrazioni di acqua piovana. Nessun ritrovamento invece durante gli scavi effettuati dalla Soprintendenza Archeologica, di templi o precedenti chiese. Interventi all’esterno della Basilica infine, verranno effettuati grazie ai fondi dell’8×1.000.