Se il punto conquistato questa sera dal Crotone sul campo del Potenza (2-2), servirà al raggiungimento dell’obiettivo minimo della squadra di Zauli, lo sapremo solo fra qualche settimana. Per obiettivo minimo ovviamente, si intende la partecipazione ai play off. Non importa come ed in quale posizione in questo momento, semmai lo si valuterà più avanti. Troppo importante per i rossoblù non perdere più terreno, guardarsi dietro e cercare di difendere l’attuale nono posto. A Potenza servivano assolutamente i tre punti, che alla fine però non sono arrivati, a conferma dei palesi ed importanti limiti caratteriali e tecnici di questa squadra. A parziale consolazione, una incoraggiante reazione d’orgoglio che ha consentito ai ragazzi di Zauli di non uscire dal terreno di gioco con un’altra sconfitta. Sarebbe stata la fine. A questo punto però, diventa fondamentale battere il Brindisi allo Scida, e poi si vedrà.