Crediamo che quanto vi rappresentiamo, supportato inoltre da chiaro documento fotografico, (con tanto di firma) non abbia forse precedenti, e soprattutto, nella sua spiazzante unicità, lascia tutti a bocca aperta, e anche un tantino contrariati.

Ci riferiamo ovviamente ai diversi genitori che domani, venerdì 18 maggio, ma anche lunedi prossimo, come ogni giorno impegnati a lavoro, saranno costretti a trovare un rimedio ed una sistemazione alternativa ai propri bambini, a causa di un plesso dell’Istituto Comprensivo Don Milani, “meravigliosamentente” (da meraviglia) chiuso per “ferie Mariane”…

Per la cronaca, la Festa della Madonna di Capocolonna, non è segnata in rosso sul calendario, e, devozione generale a parte, non riusciamo a capire l’esigenza di chiudere una scuola il venerdi, quando il pellegrinaggio, semmai, è previsto per sabato notte, e la domenica mattina si è tutti o quasi a casa a riposare…

Dunque, detto del venerdi, cosa ci azzecca poi anche il lunedi?

Non ce ne vogliate, ma quattro giorni per una festa patronale, che non è neanche sul calendario, e non sappiamo neanche se autorizzati dal dirigente scolastico, nonostante la obbligatoria decisione che deve essere assunta dal collegio dei docenti, in tutta onestà ci sembrano un po’ troppi…