Riceviamo e pubblichiamo

Grazie a Confcommercio Calabria Centrale – Crotone ed alla Fondazione Giuseppe Orlando destinati 100.000,00 euro a favore delle imprese associate danneggiate dagli eventi calamitosi

Le imprese associate, interessate dagli eventi calamitosi verificatisi il 25 novembre 2018, potranno contare sul sostegno economico loro garantito da Confcommercio Calabria Centrale – Area Territoriale di Crotone.
Ed infatti, l’associazione di categoria ha ottenuto un finanziamento di 100.000,00 euro da destinare alle imprese associate che, da oltre un anno, chiedono invano a enti ed Istituzioni di ottenere un risarcimento per i danni patiti.
Quello di Confcommercio si configura, in sostanza, come il primo concreto aiuto in risposta alle difficoltà delle imprese crotonesi gravemente colpite dalle calamità naturali.
Il contributo è stato finanziato dalla Fondazione Giuseppe Orlando, costituita da Confcommercio-Imprese per l’Italia proprio per fornire aiuti economici a coloro che, a seguito di calamità naturali, si trovano in condizioni di particolare disagio e bisogno.
“Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e ringraziamo particolarmente Marisa Tiberio, Presidente della Fondazione Giuseppe Orlando, per il sostegno accordatoci” commenta Giovanni Ferrarelli, Direttore di Confcommercio Calabria Centrale. “Ci siamo impegnati sin da subito – continua Ferrarelli – a sostegno delle imprese nostre associate, affinchè fosse loro riconosciuto il giusto ristoro per i danni subiti, a seguito degli eventi calamitosi che hanno colpito il territorio nel novembre 2018 ed abbiamo attenzionato, a livello nazionale, Confcommercio, ffinchè venisse data una risposta concreta alle richieste di sostegno che abbiamo raccolto nell’immediatezza degli eventi”.
“Auspichiamo – conclude il Direttore di Confcommercio Calabria Centrale– che, a breve, anche le istituzioni possano dare il loro fondamentale contributo per cercare di dare sollievo alla difficile situazione delle imprese duramente colpite dall’evento calamitoso”.
Il Direttore
Giovanni Ferrarelli