Riceviamo e pubblichiamo

Raffaele Falbo

Alla luce del recente incontro svoltosi presso i locali della Cgil di Crotone alla presenza del Cons Regionale On. Vito Pitaro, i resp. Filt cgil Crotone Avv Giuseppe Peluso e sig Michele Rubino, nonche’ di una delegazione di lavoratori e sindaci della Provincia, sono a manifestare una forte preoccupazione per gli inevitabili ” contraccolpi” sul piano economico-sociale conseguenti all’attivazione della procedura di licenziamento collettivo per come paventata dal Gruppo Romano Spa.

Le ripercussioni negative coinvolgeranno inevitabilmente l’ intera provincia di Crotone , ivi compresa la comunità Melissese, essendo molti i lavoratori “romano” residenti nel mio Comune. Auspico un esito positivo dell’incontro conciliativo richiesto dall’On. Pitaro presso gli Uffici Territoriali del Governo di Crotone. Da subito di la mia disponibilità a partecipare all’incontro per rafforzare le preoccupazioni e l’importanza di non indebolire il sistema dei trasporti avviando operazioni economico che danneggiano il territorio e tanti lavoratori. Con i colleghi sindaci invieremo anche noi una nota alla nostro Prefetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here