Si chiama Anastasia Sole, tipica bellezza calabrese e crotonese, ha 39 anni ma ne dimostra 20, è di Mesoraca, è madre di tre figli, fa la maestra elementare in una scuola primaria di Crotone, e prevalendo su ben 1.000 agguerrite partecipanti, si è appena aggiudicata la XXVII Edizione del Concorso Nazionale di Miss Mamma Italiana 2020, che si è svolto a Gatteo Mare, in Emilia Romagna.

E queste sono le sue prime dichiarazioni da Miss, rilasciate quest’oggi da Anastasia alla nostra testata, e attraverso le quali ci racconta come è arrivata a partecipare al concorso di bellezza, come ha vissuto questa splendida esperienza, e come spiega il suo successo.

Quando Miss Mamma Italiana ha fatto tappa in Calabria un mio amico ha insistito affinché io mi scrivessi, e siccome amo tutto ciò che fa parte del mondo dello spettacolo ho accettato, portando a casa il titolo di Miss Mamma Italiana Calabria!

Sono molto contenta del risultato che ho raggiunto, per me stessa e per il mio paese, e spero solo che il futuro mi regali tante altre belle emozioni come quelle che ho vissuto in questi quattro giorni di concorso, e nel momento in cui ho vinto questo importante titolo.

Faccio ancora fatica a credere che sono io la Miss Mamma Italiana 2020, e sono molto fiera di me stessa, anche perché per me è stata una vittoria del tutto inaspettata.

Non ho nessuno modello di donna a cui ispirarmi. Io sono io, con i miei pregi e i miei difetti. Dedico questo titolo ai miei tre splendidi figli Anthony, Ariel, Alisya, ed a Rocco Enrico, mio marito“.

Anastasia Sole

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here