Vincono i rossoblù si, ma non quelli del Crotone di Stroppa, bensì invece quelli del Genoa di Maran, i quali nella prima giornata del campionato di Serie A, dimostrano per ora, di essere palesemente superiori, sotto tutti i punti di vista.

Gioco, gol e malizia agonistica infatti, sono tutti dalla parte del Genoa, che eccezion fatta per il “mini” ritorno del Crotone in occasione del 1-2, non soffre quasi mai, tenendo in pugno il match dal primo all’ultimo minuto di recupero.

Troppe larghe le maglie difensive della squadra di Stroppa, poche ed anche poco lucide le idee, insieme ad una condizione fisica evidentemente non brillante. Il resto della storia di questa prima gara stagionale, è tutto nella testa e nelle gambe del Genoa, che incamera convincendo, i primi tre punti del suo campionato.

Rimandato questo primo, ingenuo ed impalpabile Crotone, che dopo aver incassato quattro gol e la prima sconfitta, in attesa di altri rinforzi, dovrà lavorare non poco per rimettersi in carreggiata. Anche perché domenica prossima allo Scida arriva il Milan.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here