C’era anche il coordinatore provinciale Sergio Torromino, evidentemente libero da impegni romani in Parlamento, alla riunione di coalizione di centrodestra (o quel che resta di essa), che si è appena consumata nella sede cittadina di Forza Italia.

Presenti anche alcuni dei sette consiglieri comunali interessati, Anna Curatola e Leo Pedace. Quest’ultimo ha però lasciato la riunione con largo anticipo. Completamente assente invece la Lega.

Oggetto dell’incontro, come è facile intuire: ricorso al Tar per il famoso premio di maggioranza, che a quanto pare si farà davvero.